Carissimi volontari ADMO Piemonte,
la diffusione della corretta informazione sulle cellule del midollo osseo avviene anche grazie al Vostro impegno e al tempo che dedicate con passione a questa battaglia per la Vita: solo insieme possiamo continuare a seminare la cultura della solidarietà a favore di chi aspetta un donatore compatibile di Cellule Staminali Emopoietiche!

Questo è il nostro obiettivo, che quest’anno abbiamo realizzato attraverso

  • l’impegnodi sensibilizzazione nelle Scuole Superiori e Università, con banchetti informativi nelle manifestazioni socio-culturali, attraverso le Associazioni di donatori di sangue, i Centri sportivi e parrocchiali;
  • l’organizzazione di eventi di iscrizione on-site nelle piazze piemontesi e all’interno degli Istituti scolastici, tra cui vorrei citare Match it Now!, candidato a miglior evento mondiale per il 2017 e Sei unico fino al midollo, che per il sesto anno è stato supportato dal Politecnico di Torino e dalle Università piemontesi;
  • la realizzazione di un software ADMO di prenotazione e gestione online dei donatori, collegato al Sistema Sanitario, con invio al candidato della modulistica di iscrizione via email, la gestione delle prenotazioni e delle variazioni anagrafiche, per ridurre i tempi del contatto in caso di compatibilità;
  • il sostegno al SSN attraverso l’erogazione di 2 borse di studio per il Master in Tecniche di Laboratorio in Immunogenetica e Biologia dei Trapianti, che amplia competenze dei tecnici di laboratorio al fine di mantenere la qualità dell’attività di trapianto di organi solidi e di cellule staminali nella nostra Regione;
  • il reperimento e distribuzione dei tamponi buccali per il prelievo del DNA, utilizzati negli eventi pubblici di iscrizione.

A fronte di queste iniziative, nel 2017 si sono iscritti ad ADMO quasi 3mila giovani, il 75% dei quali reclutati negli eventi; sono 450 i pazienti che in questi anni hanno ricevuto il trapianto grazie ad un donatore piemontese di cellule del midollo osseo.

Il nostro grazie va all’impegno del Sistema Sanitario,  ai preziosi volontari ADMO sul territorio piemontese e in particolare anche a te: Buone Feste, Buon 2018 e Buona Vita!

Il Presidente ADMO Piemonte
Stefano Balma