Solo un terzo dei pazienti trova un donatore compatibile all'interno della propria famiglia. Per tutti coloro che non hanno la fortuna di avere un fratello/una sorella compatibile, si deve aprire una ricerca all'interno del Registro Mondiale. Dare l'adesione all'ADMO significa poter regalare un lieto fine ad una storia, come quella di Davide:

 

SE:

1: hai fra i 18 e i 35 anni

2: pesi  più di 50 kg

3: sei in buona salute e non affetto da:

Patologie Cardiovascolari: aritmie, crisi ipotensive; Respiratorie: asma bronchiale, bronchite cronica; Sistema Nervoso Centrale: convulsioni, epilessia; Neoplasie maligne; Coagulazione: trombosi o deficit dei fattori della coagulazione (es. emofilia); Gastrointestinali: Rettocolite ulcero emorragica, Morbo di Chron; Ematologiche, immunologiche - allergie gravi o portatori di Beta Talassemia; Endocrinologiche: patologie della tiroide; Metaboliche: diabete in trattamento con insulina; Malattie infettive: positività per HCV, HBV, HIV, sifilide; Psichiatriche e disturbi del comportamento alimentare; Alcolismo cronico;

e non sei in una di queste condizioni:

Assunzione di sostanze stupefacenti, steroidi o ormoni a scopo di culturismo, comportamenti sessuali a rischio, Gravidanza (sospensione temporanea per 1 anno dal parto),

ALLORA PUOI DIVENTARE DONATORE DI VITA!!

 
SCOPRI COME ISCRIVERTI   |   NON PUOI FARLO? AIUTACI COMUNQUE RENDENDOTI PROMOTORE ADMO O CON UNA DONAZIONE

 

LA DONAZIONE... IN PILLOLE

 

 L'ISCRIZIONE

iscrizione 300X240

I risultati dell'analisi tessutale effettuati sul sangue o sulla saliva del candidato donatore verranno inseriti nell'archivio del Registro Italiano dei Donatori di Cellule del Midollo Osseo e consultati per la ricerca di una prima compatibilità con un paziente. Se questa si verifica, il donatore individuato sarà chiamato ad ulteriori analisi per verificare la massima compatibilità.

 

 LA DONAZIONE DI CSE

donazione cse 300x240

Questo tipo di donazione viene utilizzato nell'80% circa delle donazioni. Dopo la stimolazione tramite fattore di crescita per aumentare il numero di cellule staminali emopoietiche presenti nel sangue, la donazione avverrà in aferesi nel centro trasfusionale autorizzato (Alessandria, Cuneo, Torino) più vicino al donatore.

 

 LA DONAZIONE DAL BACINO

creste iliache 300x240

Questo tipo di prelievo avviene in anestesia generale o locale, attraverso il prelievo diretto del  sangue midollare, in quantità variabile all'età e al peso del ricevente. Viene effettuato a Cuneo e Torino.